Melting Pot a Rho Danza 2016

Con grande orgoglio e gioia, vi annunciamo che Sounds GOOD inizia a ingrandire i suoi orizzonti, non limitandosi più semplicemente all’osservare dall’esterno ciò che accade sui palcoscenici italiani, ma provando attivamente a fare qualcosa per cercare di inserirsi nel panorama artistico nostrano.

È proprio per questo, ed è proprio così, che nasce Melting Pot – a Work in Progress, uno spettacolo inedito, scritto e coreografato da noi, che si pone come obiettivo quello di osservare il mondo con una chiave diversa, una chiave ironica e critica che racconta, senza troppi peli sulla lingua, ciò che sta accadendo nel mondo di oggi.

Melting Pot è il miscuglio culturale e sociale che abbraccia la società di questo millennio. Perché non possiamo più vederci come singole entità, ma dobbiamo iniziare a percepire il mondo come un unico luogo, un unico grande paese, in cui tante culture e tante personalità devono sentirsi libere di convivere pacificamente, senza ledere in alcun modo la libertà di chi gli sta intorno.

Lo so, non è proprio così semplice come sembra, raccontata in questo modo sembra quasi un’utopia, ma la bellezza del teatro è che ci permette di mostrare realtà che altresì non potrebbero essere mostrate. Ci permette di sognare e di sperare in un mondo migliore e riesce a farci riflettere, facendo leva sulle emozioni più profonde di ognuno di noi.

Per questo, grazie al preziosissimo aiuto di Idea Licos di Milano (una realtà scolastica unica in Italia, all’interno degli istituti paritari Edmondo De Amicis), siamo riusciti a mettere in scena, lo scorso 2 Aprile 2016, un estratto da 8 minuti di questo nuovo ed entusiasmante progetto. Sia per me che per Paolo era la prima volta che osservavamo il palcoscenico da “dietro le quinte”, gestendo altre persone e portando sul palco un pezzettino della nostra anima attraverso altre persone.

Dieci ragazzi, studenti appunto del primo e del secondo anno del Licos, hanno permesso che questo sogno, questa piccola parte di Melting Pot, fosse realizzata e si sono aggiudicati il secondo posto al concorso “Rho Danza 2016” nella categoria “Company Contest”. Uno spazio artistico questo (introdotto quest’anno per la prima volta dall’organizzatrice Irene Romano Bernardini, che da sempre si occupa di eventi di grade clamore mediatico come il “Musical Day” o il celebre concorso “Bimbi in Scena”) che permetteva di portare in scena appunto un estratto di uno spettacolo.

La competizione era alta e gli altri partecipanti in gara erano davvero ad un livello tecnico molto alto, ma questo non ci ha scoraggiati e ci ha dato ancora più carica e grinta per portare in scena al meglio il nostro progetto.

Dietro le quinte l’emozione era fortissima e l’aria scintillava come se fosse carica di elettricità. Chi non è del mestiere forse non potrà capirlo, ma stare a guardare quando dei tuoi allievi portano sul palco una tua creazione è qualcosa di estremamente forte e profondo. Vorresti essere sul palco con loro a dare una mano, ma non puoi. Vorresti dargli man forte fino all’ultimo (ed è quello che fai, cercando quanto più possibile di dare “i consigli dell’ultimo minuto”), ma sai che poi, una volta annunciato il gruppo, sarà il loro momento e tu non potrai che stare a guardare.

Al di là della riuscita della performance, ciò che più mi ha emozionata è stato vedere le reazioni del pubblico a quello che noi abbiamo creato e al messaggio che noi volevamo mandare.

Finita l’esibizione, indipendentemente da come sarebbe andata a finire, la soddisfazione più grande sono stati i commenti della giuria, che ha capito e apprezzato l’idea del nostro spettacolo e ha riconosciuto il lavoro di questi ragazzi che, con impegno e determinazione, in sole 4 prove, sono riusciti a portare a casa un meritatissimo secondo posto.

Questo in breve è ciò che è successo sabato 2 aprile 2016. Questo è quello che speriamo Sounds GOOD diventerà da qui in avanti. Una realtà artistica aperta, che permetta a tutti coloro che hanno qualcosa da raccontare di portarla agli occhi di tutti.

Per chi fosse interessato a saperne di più su Melting Pot o su progetto Idea Licos non esiti a contattarci.

12049346_10209289461861915_8540088756244986277_n

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...